Chi ha copiato chi?

Io con il progetto per Bardonecchia ho vinto qualche spicciolo, Droog lo fa pagare un tantino di più…

Resta da capire se noi abbiamo copiato loro o loro hanno copiato noi…vista la loro fama è ovvio che la prima opzione pare quella più plausibile, ma vi giuro che non conoscevamo questo progetto…

Annunci

2 Responses to Chi ha copiato chi?

  1. claudio germak ha detto:

    carissimo,
    non credo sia un vanto non conoscere antefatti di un progetto. A parte che il progetto segue un concept che certamente può essere paragonabile al Droog’concept, ma i risultati sono ben diversi. Nel primo (Droog), appaiono schienali aggiunti, nel vostro progetto invece, perchè credo sia stato elaborato in gruppo nell’ambito di una esercitazione universitaria (non è così?), emerge la lavorazione di un tronco con tagli e senza la necessità di componenti aggiunti.
    Concludendo, il riferimento archetipo è nel tronco come seduta, adottato dalle culture transalpine come componente principale, questo molto prima, posso assicuare, di Droog. Il tuo commento appare pertanto equivoco, perchè non si capisce se è un vanto essersi avvicinati a Droog o è un demerito. Rimane, appunto l’equivoco, che forse va ridimensionato o meglio cancellato.

    prof. arch. Claudio Germak, Politecnico di Torino

    • Aldo Olivero ha detto:

      Salve Prof!

      innanzitutto grazie dell’interessamento.
      Concordo con lei che non sia motivo di vanto il non conoscere antefatti di un progetto e non era assolutamente mia intenzione farne un vanto. E’ un semplice dato di fatto che in quel momento non fossi a conoscenza del progetto di Droog.

      Quanto all’equivoco relativo all’essersi avvicinati o meno a Droog e se questo possa essere merito o demerito, concordo con lei che l’intento del nostro progetto fosse diverso. Penso inoltre che copiare non sia un merito ma conoscere cosa hanno fatto gli altri sia imprescindibile. Forse in questo progetto, nonostante (e per una nostra mancanza) non conoscessimo il progetto Droog, abbiamo comunque ottenuto il risultato perchè le motivazioni alla base erano valide.
      Stimo molto Droog, trovo interessante questo progetto (anche se meno di altri) ma ritengo comunque che il prezzo sia esorbitante.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: